Insulti e minacce su facebook a Geri Ballo, candidata albanese del Pd per le Europee

Si chiama Geri Ballo, è nata a Tirana, ha 24 anni e si presenta come la perfetta rivale di Matteo Salvini.

ROMA – Minacce e insulti alla candidata di origine albanese del Pd. “Albanese, immigrata e candidata col Pd alle Europee. Si chiama Geri Ballo, è nata a Tirana, ha 24 anni e si presenta come la perfetta rivale di Matteo Salvini. E la Ballo mette subito nel mirino il ministro dell’Interno: “Non stare tutto il giorno sui social, di solito, si dice ai bambini. Doverlo dire al ministro dell’Interno è davvero avvilente”, si legge nel post pubblicato su facebook da “Notizie88”. I commenti sono una lunga sequela di insulti. Come quello di Gianni Tarantino che scrive: “E che bella mignotta si sono trovati i compagni di merende, forse ne avevano poche nel partito che le fanno venire anche dall’Albania”. E ancora: “Vai a rompere il cazzo al tuo paese”. Salvatore Pappalardo: “Vai a fare politica al tuo paese d’origine, demente”.


Un grande abbraccio a @GeriBallo, candidata del @pdnetwork alle europee, minacciata e insultata solo perché di origine albanese. Ecco a cosa sta portando la cultura dell’odio nel nostro Paese. Geri, dobbiamo lottare insieme per far trionfare valori come il rispetto e uguaglianza
— Nicola Zingaretti (@nzingaretti) 13 maggio 2019


Fonte:
«Agenzia DIRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

13 Maggio 2019

“Non stare tutto il giorno sui social, di solito, si dice ai bambini. Doverlo dire al ministro dell’Interno è davvero avvilente”. #confrontodem

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.