Diario del voto urgente. Il tempo delle mele e dei Meloni

Ci ha spiegato con forza chi è Giorgia, una donna, una madre, una cristiana, ora con altrettanta forza ci dica quale paese immagina.

La notizia è che Giorgia Meloni è diventata leader del Centrodestra con la regola che chi prende più voti diventa premier. La Signora in nero ha messo sull’attenti Berlusconi e Salvini. Oggi i giornali sono pieni di allert per il pericolo fascista. La Meloni non è legittimata a governare perché non è sinceramente democratica, fa finta di esserlo ma sotto sotto…

Gli intellettuali organici della sconfitta sono convinti con questi argomenti di spaventare un popolo uscito da due anni di pandemia, che ha dovuto affrontare la straordinaria delusione del momento Vaffa…, che ora sta affrontando le conseguenze di una guerra incomprensibile con tutto quello che ne comporta oltre a un caldo insopportabile.

Agli italiani quindi il fascismo non fa più paura e qualcuno potrebbe invece pensare che l’avvento della “donna forte” sia proprio ciò che serve. L’incardinamento elitario e radical chic è più lontano dalla gente di quanto lo sia la stessa politica, mondi che comunicano solamente attraverso tweet e che ancora oggi vivono di posizioni di rendita.

Personalmente non temo il ritorno del fascismo, non lo reputo possibile e credo sarebbe opportuno ora che la Meloni è leader del Centrodestra discutere delle sue idee e dei suoi valori.

Tre questioni semplici.

Il tema dell’economia, dell’Europa e dei poteri forti su cui la Meloni deve rassicurare che tra lei e Draghi non ci sarà un prezzo che pagheranno gli italiani. 

La seconda questione sono i diritti civili: unioni civili, aborto, ius scholae, ecc, deve essere chiaro che cosa potrebbe cambiare intorno a noi se la Meloni vince.

Terza e ultima, è necessario che la Meloni spieghi qual è la sua visione del futuro di questo Paese, quale sogno incarna, ci ha spiegato con forza chi è Giorgia, una donna, una madre, una cristiana, ora con altrettanta forza ci dica quale paese immagina.

Fonte: HUFFINGTONPOST

Link: https://www.huffingtonpost.it/blog/2022/07/28/news/diario_del_voto_urgente_il_tempo_delle_mele_e_dei_meloni-9957028/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...