«Ecco il video di Zelensky che non vedrete a Sanremo», la trovata di Crozza che sfotte anche Donzelli – Il video

Le richieste al governo italiano del Crozza-Zelensky

Fonte video: OPEN

Alla serata finale di Sanremo 2023 non ci sarà un intervento video del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, dopo che Kiev avrebbe preferito inviare un testo che sarà letto da Amadeus. Dopo giorni di polemiche e scontri sulla sola idea di ospitare il leader ucraino al Festival, c’è chi potrebbe essere rimasto deluso per l’occasione persa. A colmare quel vuoto ci ha pensato Maurizio Crozza, che ha pensato bene di realizzare da sé un videomessaggio nei panni di Zelensky rivolto al direttore artistico di Sanremo e soprattutto al governo italiano. Una trovata che anticipa la ripartenza dello show satirico di Crozza, che riprende dal prossimo 24 febbraio sul Nove. Il Crozza-Zelensky spiega quali sono le vere richieste da parte di Kiev all’Italia: «Amico Amadeus, amici di Rai 1, noi vi chiediamo una cosa che solo voi italiani potete darci. La Germania ci dà i carri armati, gli Stati Uniti danno i missili, ma a noi servono testate. La più grande testata ce l’avete voi, Donzelli. Io una testata così non l’ho mai vista. Butti tre Donzelli in Russia, vinci guerra. Ci servono tre Donzelli. Non ne avete tre? Dateci il coinquilino».

Fonte:

Rispondi