Berlusconi ai candidati di FI racconta la barzelletta sul soldato russo disertore e la gonna della suora – Il video

L’ex premier ha intrattenuto i candidati alle Regionali in Lombardia di Forza Italia con una «storiella», aggiornata al tempo della guerra in Ucraina

Fonte video: OPEN

Travolta dalla difficoltà della guerra in Ucraina, la Russia si è vista costretta a indire una «mobilitazione parziale» con la quale sono stati chiamati al fronte cittadini coscritti al servizio militare. Proprio a questo si aggancia l’ultima barzelletta di Silvio Berlusconiraccontata a Villa Gernetto, a nord di Monza, in occasione della presentazione dei candidati di Forza Italia alle Regionali in Lombardia. Una «storiella che rende molto cordiali i colloqui per convincere una persona». «C’è un giovane che fugge, che fugge, che fugge in Russia» – inizia il presidente di FI – «e grida: “Non voglio andare a combattere contro i nostri amici ucraini”». A un certo punto, continua il Cav, «C’è una suora e lui le dice “Suora, dove posso andare a nascondermi, mi stanno inseguendo”. E lei risponde: “Guarda, sotto la mia gonna, è la cosa più semplice”». Passati i militari che lo inseguivano, la suora dice all’uomo che ha campo libero per uscire, continua Berlusconi. «E lui “Grazie suora, grazie per la sua cortesia e la sua gentilezza, devo farle anche i complimenti, perché stando sotto la gonna ho visto delle gambe quasi da calciatore, molto molto muscolose e coltivate”. Quindi il presidente di FI arriva al gran finale: «”Eh se guardavi un po’ più su ti accorgevi anche che pure io non voglio andare a combattere contro i nostri amici dell’Ucraina”».

Fonte: OPEN

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: