Zelensky da Biden, la portavoce di Lavrov: «È il figlio di put*** dell’Occidente» – Il video

La reazione piccata di Maria Zakharova dopo il viaggio del presidente ucraino negli Stati Uniti

«Volodymyr Zelensky è il figlio di put***a dell’Occidente». Lo avrebbe detto in un video pubblicato sui social e ripreso dai media ucraini, la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova riferendosi alla visita a Washington di ieri, mercoledì 21 dicembre, del presidente dell’Ucraina. Per la funzionaria della Federazione russa, Zelensky sarebbe inoltre «lo strumento» utilizzato dagli Stati occidentali per «contrastare» la Russia. Prima di accusare il presidente ucraino, la portavoce aveva inoltre commentato la bandiera a stelle e strisce con i colori dell’Ucraina postata dal rappresentante permanente dell’Ucraina presso l’Onu, Sergiy Kyslytsya affermando: «Il rappresentante permanente dell’Ucraina presso le Nazioni Unite ha pubblicato su Twitter una nuova bandiera dell’Ucraina. Quello di cui abbiamo parlato per molti anni, ma non ci hanno creduto, è successo. Congratulazioni!». La visita di Zelensky negli Stati Uniti, conclusa con l’intervento dello stesso al Congresso americano, per Zakharova rappresenterebbe la conferma del «coinvolgimento diretto» degli Usa nel conflitto in Ucraina. Posizione – questa – confermataanche dal portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, secondo cui «la visita del presidente ucraino dimostra che gli Stati Uniti continuano a combattere de-facto e indirettamente con la Russia fino all’ultimo ucraino».

Fonte: OPEN

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: