Sparatoria in un bar di Roma: almeno tre morti e diversi feriti per una lite condominiale

La tragedia è avvenuta a Fidene, quartiere della periferia a Nord-Est della Capitale

La mattina dell’11 dicembre, la sala operativa del 112 ha ricevuto diverse chiamate simultanee. Quando le forze dell’ordine e le ambulanze sono arrivate sul posto, la tragica scoperta: almeno tre persone sono state uccise nei pressi di un bar in via Monte Giberto. Altrettante sarebbero ricoverate in condizioni critiche. È successo a Fidene, quartiere a Nord-Est di Roma. L’ipotesi al momento più accreditata è che la sparatoria sarebbe scaturita da una lite avvenuta durante una riunione di condominio. L’area è stata circondata dai carabinieri. I feriti sono stati trasportati in codice rosso negli ospedali più vicini, tra cui il Policlinico Umberto I. Uno di loro sarebbe in gravissime condizioni. Dalle prime ricostruzioni, sembrerebbe che le tre vittime sono tutte donne.

In aggiornamento

Fonte: OPEN

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: