Ronzulli durissima: «Basta con i film dell’orrore: nessun regolamento di conti in Forza Italia»

La senatrice forzista attacca chi parla di spaccature nel partito di Sivlio Berlusconi, dopo l’intervista del deputato Giorgio Mulé che aveva apertamente parlato di scontro tra fazioni

«Non c’è nessuna spaccatura in Forza Italia» tuona la presidente dei senatori forzisti, Licia Ronzulli, che in una nota durissima critica le indiscrezioni stampa che vorrebbero il partito di Silvio Berlusconi in preda a una crisi interna. La nota arriva dopo l’intervista a Repubblicadi Giorgio Mulè, che aveva parlato degli scontri tra fazioni in FI parlando poi di «Interventi sulla spina dorsale del partito ormai indefettibili», puntando il dito sui ruoli nel partito di Antonio Tajani e Anna Maria Bernini. «Per settimane non ho parlato. Arriverà il giorno in cui lo farò. Ma ora basta con le mistificazioni, la misura è colma!», scrive Ronzulli che nei giorni precedenti alla formazione del governo Meloni era stata al centro delle tensioni tra Forza Italia ed FdI per la sua possibile presenza nell’esecutivo. «Non c’è nessuna spaccatura in Forza Italia, basta con i film dell’orrore. Cambiate sceneggiatura. Cambiate protagonisti».

In una sorta di smentita indiretta alle parole di Mulé di oggi su Repubblica, Ronzulli insiste: «Non ci sono conti da regolare in Forza Italia: c’è piuttosto la voglia di remare, tutti insieme, nella direzione di un governo solido e duraturo e di rilanciare sui territori la nostra presenza. I sottosegretari li sceglierà, come sempre, solo il presidente Berlusconi. Siamo chiamati ad occuparci dei problemi degli italiani e non abbiamo tempo da perdere con queste invenzioni stile telenovelas che continuiamo a leggere su alcuni organi di stampa».

Fonte: OPEN

Rispondi

Previous post Salvini conferma la linea dura sugli sbarchi: «I confini vanno rispettati». Il piano sul ponte di Messina: «Vale 100mila posti di lavoro»
Next post Sbarchi, ponte sullo Stretto, pace fiscale: così Salvini si prepara a rubare la scena a Meloni (per dimenticare il Papeete)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: