Advertisement Section

Ucraina, il leader ceceno Kadyrov: «Soddisfatto dello svolgimento dell’operazione speciale». A Zelensky: «Scappa!»

«Ti avevamo avvertito che la Russia non aveva ancora iniziato. Smettila di lamentarti come una feccia», ha detto citato dall’agenzia Tass

«Sono soddisfatto al cento per cento dello svolgimento dell’operazione speciale in Ucraina». A dichiararlo è il leader ceceno Ramzan Kadyrov, citato dalla Tass. Dopo aver invitato – pochi giorni fa – Mosca a valutare l’impiego di un’arma nucleare a basso potenziale in Ucraina, in seguito alla ritirata delle truppe russe da Lyman, nel Donetsk, ora Kadyrov ha dichiarato di essere soddisfatto della conduzione dell’operazione da parte della Russia, iniziata il 24 febbraio scorso. Il leader ceceno, promosso a generale colonnello – mercoledì, 5 ottobre – dallo stesso Vladimir Putin ha poi lanciato un avvertimento al presidente dell’Ucraina, Zelensky: «Ti avevamo avvertito che la Russia non aveva ancora iniziato. Smettila di lamentarti come una feccia». E poi: «È meglio che scappi prima di essere colpito. Scappa. Scappa, Zelensky, scappa senza guardare l’Occidente», ha concluso riferendosi agli attacchi russi che in queste ore stanno colpendo diverse città dell’Ucraina, in risposta all’esplosione – avvenuta ieri, 9 ottobre – del ponte della Crimea.

Fonte: OPEN

Rispondi

Previous post Nomine ministri, tensione Berlusconi-Meloni su Ronzulli. Il Cavaliere risentito: “Giorgia arrogante con noi”
Next post Gli italiani preferiscono Draghi a Meloni e non credono sia pronta ad affrontare la crisi economica
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: