Elodie: “Sono una donna di sinistra. Meloni? Spero non si torni indietro sui diritti”

Come sempre, non le manda a dire Elodie, artista poliedrica e che non si nasconde dietro un dito quando si tratta di prendere posizione, in particolare sui diritti. Ospite di Propaganda Live, la cantante ha detto la sua dopo le elezioni del 25 settembre che hanno sancito il netto successo di Fratelli d’Italia: “Sono una donna di sinistra. Ha vinto Giorgia Meloni, farà quello che deve fare, sperando che non si torni indietro sui diritti acquisiti. Basta, per il resto vedremo”. “Sono nata e cresciuta in periferia, mi sono sempre ritrovata a sinistra. Mio padre mi ha cresciuto con valori della sinistra che dovrebbe essere vicina ai diritti e dovrebbe ascoltare la gente che ha bisogno”.

La cantante fa sapere di avere anche persone vicine che non la pensano come lei: “Ho amici di destra, litighiamo ma ci vogliamo bene: c’è sempre un punto di incontro se non si è estremisti. Ora i miei amici sono contenti ma non si sentono rappresentati. Sui diritti, dall’aborto all’omotransfobia, siamo d’accordo”. La leader di Fratelli d’Italia in un comizio aveva detto che non ci sono artisti di destra, ma Elodie non è d’accordo: “Non è assolutamente vero: c’è Pino Insegno, c’è Enrico Ruggeri, c’è Iva Zanicchi e c’è Povia… Sta dicendo che qualcuno si vergogna di essere di destra?”, dice. “Essere di destra è una cosa, essere ‘fascio’ è un’altra”.

Sui social è circolato ironicamente il nome di Elodie per la guida del Pd post-Letta: “Allora siamo messi malino… Non sono in grado, altrimenti ci avrei pensato – dice l’artista -. Bisogna studiare per fare determinate cose. Io sono una cittadina, mi limito ad esprimere il mio punto di vista. Credo che in questo momento storico manchino persone a cui credere, figure in cui ritrovarsi. Fare ciò che si dice sembra una cosa rara. Gli artisti sono più coerenti, c’è una verità che viene espressa in modo istintivo”.

Fonte: TPI

Rispondi

Previous post Beppe Grillo condannato per diffamazione contro un’ex parlamentare del Pd
Next post Follow the Money: ecco chi ha finanziato la campagna elettorale di Fratelli d’Italia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: