La frecciatina velenosa di Elisa Isoardi a Matteo Salvini durante La Prova del Cuoco

Chef sotto scorta ospite a La Prova del Cuoco, la frecciatina di Elisa Isoardi all’ex Matteo Salvini

Elisa Isoardi lancia una frecciatina in diretta al “governo” e lo fa durante la puntata del 25 marzo. La conduttrice de La prova del Cuoco ha ospitato lo chef siciliano Natale Giunta. Il cuoco in puntata ha raccontato la sua storia: dopo essersi ribellato al pizzo, gli era stata affidata la scorta, poi però la misura era stata revocata.

Dal 2012 al 2018 il cuoco ha vissuto con gli uomini della scorta a proteggerlo. Questo perché Giunta aveva avuto il coraggio di denunciare i suoi estorsori, che erano così finiti in manette. La scorta, però era stata revocata l’anno scorso, ma le minacce nei suoi confronti non si erano fermate. Come riporta il Giornale di Sicilia, il cuoco aveva ricevuto buste con proiettili e lettere minatorie.

Per questo il Tribunale Amministrativo del Lazio ha decretato il ripristino della misura di protezione al cuoco siciliano, perché illegittimamente revocata. Elisa Isoardi ha voluto ospitare lo chef e, soprattutto, ha voluto che la sua storia arrivasse ai telespettatori a casa.

A un certo punto, però, Elisa Isoardi ha voluto commentare la faccenda, lanciando una frecciatina a “chi ci governa”. La conduttrice di Rai 1 ha detto al cuoco: “Non ci si dimentichi di te, Natale”, riferendosi chiaramente proprio al ministero dell’Interno cui spetta la decisione sulle scorte.

Il confine tra l’appello affinché lo chef non venga lasciato solo e la frecciatina al suo ex Matteo Salvini è veramente molto labile. “Gesti come quelli di Natale sono da premiare”,ho sottolineato ancora la conduttrice del programma di cucina più famoso della tv.

Fonte: www.tpi.it
Di Cristiana Mastronicola  25 Mar. 2019

Link: https://www.tpi.it/2019/03/25/elisa-isoardi-frecciatina-salvini-la-prova-del-cuoco/?fbclid=IwAR3YCpvWyVwMulZawV2Xwy5bSyvP855pmoEbB4Z8wbzHXCYIb3CvGLHMTaM

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.