Bersani prende in giro Salvini e Di Maio su Ultimo e Sanremo: il video diventa virale

Pierluigi Bersani è, possiamo dire da sempre, uno dei politici più amati dalla rete. Soprattutto dai social. Un fenomeno che viene da lontano: ricordate il “mitico” video della campagna elettorale 2013 con “Lo smacchiamo” sulle note di“We Will rock you dei Queen (potete rivederlo qui sotto)?

https://www.tpi.it/2019/02/13/bersani-salvini-di-maio-ultimo/?fbclid=IwAR0uBJYs0HEa6wrhwTwkMd9BATtb1xM12T5-NMeJnK0qZw1L-yyY3E1lRfo&jwsource=cl

Anche stavolta è la musica a far tornare in auge l’ex candidato premier del Partito democratico. Gli studi sono quelli di Agorà. Il tema al centro della discussione, le polemiche post vittoria di Mahmood al Festival di Sanremo.

Ed è qui che Bersani si scatena, lanciando una vera e propria sfida ai due vicepremier del governo Conte: Matteo Salvini e Luigi Di Maio. “Su Sanremo il governo vada fino in fondo e chiarisca, con una Commissione parlamentare ad hoc, come mai fu buttato fuori ‘il ragazzo della via Gluck’ e perché ‘Vita spericolata’ arrivò penultima”.

Apoteosi. 

Il riferimento – la sfida – di Bersani a Di Maio e Salvini è incentrata su due dei più famosi abbagli presi dalla giuria del festival della canzone italiana.

Adriano Celentano e il ragazzo della via Gluck

Era il 1966 quando un giovanissimo Adriano Celentano salì sul palco, insieme al Trio del Clan – Gino Santercole, Ico Cerutti e Pilade – portando quella che sarebbe diventata una delle canzoni più famose della musica italiana.

Il molleggiato scelse il Ragazzo della via Gluck al posto di Nessuno mi può giudicare.

Incredibilmente la canzone che poi diventò il decimo 45 giri più venduto del 1996, raggiungendo per diverse il secondo posto nella hit parade italiana del 1966 e nel 1967, venne escluso dopo la prima serata.

Vasco Rossi e Vita spericolata

Ann 1983. Vasco Rossi arrivò a Sanremo con Vita spericolata. Ebbene, quello che ancora oggi è una delle canzoni italiane più conosciute dai giovani, si classificò al penultimo posto dell’edizione numero 33 del festival.

Fonte: www.tpi.it – del 13 Febbraio 2019

Link: https://www.tpi.it/2019/02/13/bersani-salvini-di-maio-ultimo/?fbclid=IwAR0uBJYs0HEa6wrhwTwkMd9BATtb1xM12T5-NMeJnK0qZw1L-yyY3E1lRfo

Annunci

About ConfrontoDemocratico

View all posts by ConfrontoDemocratico →

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.