Ilva, scontro Calenda- Boccia: “Tu e Emiliano la usate per ingraziarvi i 5 stelle”

ROMA – Scontro sull’Ilva tra Carlo Calenda da una parte e Francesco Boccia  (e Michele Emiliano) dall’altra.

CALENDA: NEI PAESI SERI SI FA GARA, NON COZZE PELOSE

Lo scontro, che si consuma a colpi di Tweet, è cominciato ieri, con un tweet del ministro uscente dello Sviluppo economico che si rivolgeva a Boccia e recitava così: “‘Sono mesi che chiedo a Calenda perchè è stata scelta una cordata’ dice Francesco Boccia. Perchè è stata fatta una gara come dovresti sapere e come si fa nei Paesi seri. Cosa diversa da pretese feudali, ‘cozze pelose’ e affini“.

BOCCIA: NE PARLEREMO COL TUO SUCCESSORE

A stretto giro è arrivata la risposta di Francesco Boccia: “Anche se mangiamo cozze e polpi e non viviamo in via Condotti abbiamo comunque imparato a leggere e scrivere. La risposta va bene per i creduloni. Della tua idea di ‘gara’ e delle scelte politiche ne parleremo nel Pd e col tuo successore in Parlamento”.

CALENDA: UN PARTITO SERIO VI AVREBBE MESSO ALLA PORTA

Oggi la ‘palla’ torna nuovamente a Calenda, che replica: “La gara si è svolta sulla base di una legge che hai votato. La risposta va bene per chi crede nella legalità verso l’arbitrio dei capataz locali. La verità è che tu e Michele Emiliano usate Ilva per ingraziarvi i 5S. Un partito serio vi avrebbe accompagnato alla porta da anni

Fonte: Agenzia DIRE – www.dire.it

del 13 Maggio 2018

 

Annunci

About ConfrontoDemocratico

View all posts by ConfrontoDemocratico →

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.